News

A Bergamo con il cuore

18 Marzo 2020

Non potevo non scrivere nulla a favore delle persone che hanno accolto me e la mia famiglia con cosi' tanto affetto in questi ultimi anni e che in questo periodo vivono piu' di tutti noi l'orrore che questo virus sta portando.

Nel 2016 ho acquistato una piccola casa a San Lorenzo di Rovetta in val Seriana: mai e poi mai mi sarei immaginata di trovare una cosi' calorosa accoglienza!

Ho sentito dire spesso che i bergamaschi sono persone un po' chiuse e molto riservate e che prima di dare confidenza ti studiano per molto tempo.

Ecco, io ho trovato persone squisite, dalle tradizioni sicuramente radicate, che seguono uno stile di vita spesso lontano dalla tecnologia e dalla velocità che viene vissuta nelle città come Milano, ma con una disponibilità infinita nei nostri confronti.

Hanno una qualità di vita decisamente migliore della nostra perchè vivono quotidianamente immersi nella natura e per me è un gran valore aggiunto.

Far giocare i miei bambini nelle strade del paese senza un via vai continuo di auto, vedere dal balcone la domenica mattina i gemellini della casa a fianco che d'estate si presentano ancora in pigiama con le ciabattine ai piedi e che chiamano i miei figli per giocare, passeggiare nelle strade del paese salutando qualsiasi persona che incontri.....sentirsi a casa..... sono immagini e sensazioni che ti rimangono nel cuore....

Ragazzi, Bergamo in primis, ce la farete! Ce la faremo!!

Non vedo l'ora di tornare da voi...e risentire il profumo della natura della mia Presolana che mi accompagna da quando sono piccola.

Forza!!

#bergamo

#iorestoacasa

#italiapersempre

 

Altre News