News

Come se il bambino non fosse in grado di divertirsi da solo..

26 Ottobre 2017

Seguo da un pò di tempo il blog, “In cinque con la valigia”: mi piace pensare che in un futuro possa offrire anch’io ai miei 3 figli qualche bellissimo itinerario per l’Europa e per il mondo…..fa volare la mente altrove.
Mi ha colpito molto una frase, utilizzata nell’articolo "La casa dei nonni, un paradiso nel Fermano", che esprime al meglio ciò che viviamo anche in vacanza e che ho riportato nel mio titolo: viviamo spesso quella sensazione di dover sempre trovare qualcosa di “esterno” per far divertire i nostri bambini.

E qui allora andiamo in cerca di mini club, animazione, baby dance al mare o in montagna….

Questa mattina Aidan mi parlava di quanto si diverte a giocare a scuola nel momento dell’intervallo a “Ce l’hai” o ad “Arimo”: giochi che anch’io facevo alla sua età, senza necessità di avete tablet o wii….bastava correre e ridere.

Ed è un pò quello che, similarmente, farebbe bene anche a noi mamme, quando, dopo aver preparato le valigie, caricato l’auto ed essere già simpaticamente stressate dopo i primi 5 minuti di tragitto dal fatidico “quando siamo arrivati?”, ricordarci che “ogni paesaggio vale da solo un viaggio”!

Ve ne consiglio la lettura….

Altre News

    non ci sono news correlate